Arriva il freddo e tornano i cappotti: i migliori modelli per questo autunno/inverno

Quali sono le ultime tendenze per i cappotti che ci accompagneranno in questo autunno/inverno? Tra ritorni e novità: ecco cosa indossare.

L’autunno è già verso la metà del suo percorso e si inizia già a insossare i primi cappotti. Quali sono i trend per i capospalla nelle stagioni fredde di quest’anno? Come sempre ci sono i capi pronti ad aspettarci nell’armadio, ma anche altri da inserire nel nostro guardaroba in base alle tendenze del momento. Come sempre ci sono elementi che ritornano e si confermano degli evergreen che non possono mancare.

tendenze cappotti autunno inverno 2024
Quali sono le tendenze per i cappotti dell’autunno/inverno 23 – 24? – 15giorni.it

Altri invece, sono più legati alla moda in corso e possono rivelarsi molto interessanti da indossare per un look attuale e contemporaneo. La scelta è ampia e per le freddolose la parola d’ordine è riscaldarsi, quindi trovare ciò che copre bene dal freddo. Date le temperature sempre più miti e gli inverni tiepidi non c’è certo da soffrire il freddo, ma chi teme l’inverno anche senza il suo grande rigore può confortarsi con piumini e cappotti che garantiscono un grande tepore.

Che cappotto indossare in questo autunno/inverno: le ultime tendenze

Avvolgente e caldo, anche per l’autunno/inverno 2023 – 24 si riconferma il cappotto oversize che negli ultimi anni ha preso sempre più piede.

tendenze cappotti autunno inverno 2024
Cappotto Teddy tra le tendenze autunno/inveno 2024 – 15giorni.it

Comodo e fashion, con le sue linee morbide si adatta a tutti i tipi di fisicità e risulta un capo pratico ed elegante al tempo stesso. Estremamente versatile e declinato in diversi modelli il modello maxi continua a conquistare.

Quanto al colore, il cammello si riconferma un trend indiscusso, decisamente un must have che bionde, brune e castane possono indossare indifferentemente. Ma il colore di tendenza dell’anno è certamente il grigio, in tutte le sue molteplici nuances.

Ritorna anche il lungo, che sia stretto o largo, il basico cappotto di panno è sempre attuale e chiccoso. Snellisce la figura ed è in grado di valorizzare anche se ci sono chili di troppo. Attenzione però all’altezza: se si è basse con il lungo meglio usare un buon tacco per slanciare.

Monopetto o doppiopetto, il nero è un essential che bisogna avere. Anche il modello a vestaglia, con cintura in vita, è una possibilità della stagione, ma è importante adattarlo in base al proprio tipo di fisico: non sta bene a tutte.

C’è un ritorno del montgomery con i suoi alamari ben in vista, come capo casual e comodo è un’opzione che può risultare interessante.

Novità dell’anno il ritorno del cappotto in pelle e una conferma che si ripete ormai da un po’ di anni è l’ecological fur, ma in particolare il Teddy, che sia in marrone o in bianco, avvolge meravigliosamente come in un abbraccio garantendo calore e comodità con la sua morbidezza.

Impostazioni privacy