Cerchi l’allegria tra le mura di casa? La cromoterapia è la soluzione: tutti i consigli per arredare con stile

Le mura di casa tua non ti soddisfano e ti annoiano? Tutto sta nella cromoterapia: ecco come dipingerle al meglio.

Il colore è vita! Lo sanno bene artisti, pittori, make up artist, parrucchieri e anche interior designer – nell’arredamento interno la tinteggiature che diamo alle pareti è fondamentale per veicolare emozioni e messaggi sulla nostra personalità e su quello che abbiamo dentro. Tutto sta in quali emozioni vogliamo che la nostra casa ci comunichi e possiamo ottenerlo soltanto attraverso il giusto abbinamento di colori sulle nostre pareti: è il potere della cromoterapia.

come dovresti dipingere le tue pareti
Dipingi così le tue pareti, con la cromoterapia – 15giorni.it

Ogni colore si porta dietro frequenze specifiche che possono stimolare sensazioni differenti a seconda del risultato che si sta cercando: questo è il motivo per cui determinati studi professionali hanno le pareti colorate con alcuni colori specifici, niente è a caso! Applica lo stesso principio anche alle pareti di casa tua e vedrai che con LA cromoterapia cambierà tutto.

Cromoterapia e tinteggiatura delle pareti: come applicarla a casa tua per risultati pazzeschi

Ogni stanza della tua casa ha bisogno naturalmente di attenzioni diverse e dunque anche di un colore diverso per tinteggiare le pareti. Dipende molto da quello che vuoi veicolare, a livello emozionale. Relax? Serenità? Riflessione? Energia? Rifletti su ciò che vorresti sentire – e che i tuoi ospiti sentissero – quando entrano in quella determinata stanza: molto sarà dato dal colore che sceglierai per le tue pareti.

come dovresti dipingere le tue pareti
La cromoterapia per le tue pareti – 15giorni.it

Per un salotto o una camera da letto, ad esempio, sono perfette le sfumature del viola: un colore che genera benessere psicofisico, serenità, rilassamento ma anche autoriflessione e apertura verso l’altro. Avrai notato che molti studi di psicoterapia hanno le pareti proprio tinte di questo colore! Il giallo, come è facilmente immaginabile, veicola, invece, energia, allegria, carica positiva e luce. In generale i colori chiari riflettono più la luce e rendono l’ambiente più luminoso – e anche più grande.

Un altro colore molto rilassante è il blu o le tonalità su questa falsa riga. Relax, contemplazione, silenzio, poco adatto ad una cucina o un salotto, molto di più per una stanza da letto. Se cerchi allegria ed energia anche l’arancione è ottimo. Per il bagno si suggeriscono colori tenui come il beigel’azzurrino che permettano di iniziare la giornata con meno stress possibile. Puoi affidarti ai preziosi consigli di un interior designer per arredare e colorare la tua casa in modo semplice ed efficace.

Impostazioni privacy